Prezzemolo: olio e burro aromatizzati

0

Il prezzemolo, il cui nome scientifico è Petroselinum  Crispum, è una pianta appartenente alla famiglia delle Umbelliferae ed è ampiamente e diffusamente utilizzato sia in cucina, sia per la cura del corpo, sia come rimedio naturale.

prezzemolo

Integratore naturale davvero naturale, il prezzemolo è utilizzato infatti come tonico per la sua alta concentrazione di ferro e di vitamine, che ne fanno non solo un insaporitore di piatti davvero speciale, ma un supporto ed un aiuto naturale per la propria vitalità.

Uno dei problemi che incontra chiunque abbai a che fare con questa splendida erba, è la velocissima perdita sia di aroma che di proprietà: il prezzemolo, essiccato, viene praticamente deprivato di qualunque aroma.

Il modo usuale di conservarlo è in giaccio, cosa che ha come effetto collaterale una uscita di liquido nel momento dello scongelamento che, in alcune preparazioni, potrebbe essere problematica.

Un modo migliore per conservarlo, e decisamente molto più comodo da usare rispetto al prezzemolo surgelato, è quello di integrarlo ai condimenti che vorremmo utilizzare e conservare direttamente quelli.

Possiamo preparare un olio aromatizzato al prezzemolo, tritando grossolanamente il prezzemolo e mettendolo a macerare, con un poco di sale grosso, in un contenitore chiuso che avremo cura di riempire con olio di oliva fino a coprire completamente il prezzemolo. In questo modo, olio e sale manterranno intatte le proprietà del prezzemolo e, per utilizzarlo, non dovremo far altro che raccoglierne con un cucchiaino la quantità desiderata per la nostra preparazione.

Una lavorazione un poco più complessa ma dai risultati, anche visivi, di grande soddisfazione è la preparazione del burro al prezzemolo: lavoriamo 125 gr. di burro in una scodella fino ad ottenere una morbida crema, uniamo un pizzico di sale e 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato.

Prendiamo un vassoi e, con un cucchiaino, formiamo piccole palline distanziate l’una dall’altra e mettiamo in freezer.

Una volta congelati, potremo sistemare i pezzettini di burro al prezzemolo in un unico sacchetto ed utilizzarli al bisogno.

Share.